Prese di coscienza N.1

Che salpino le navi, 
si levino le ancore e si gonfino le vele, 
verranno giorni limpidi e dobbiamo approfittare 
di questi venti gelidi 
del Greco e del Maestrale, lasciamo che ci spingano al di là di questo mare, non c’è più niente per cui piangere o tornare. 

Si perdano i rumori e presto si allontanino i ricordi e questi odori, 
verranno giorni vergini e comunque giorni nuovi, 
ci inventeremo regole, ci sceglieremo i nomi 
e certo ci ritroveremo 
a fare vecchi errori, 
ma solo per scoprire di essere migliori. 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...